Versione stampabile Pagina stampabile

Consistente mobilitazione di truppe ucraine per il 2015

di Redazione 18 Gennaio 2015         Letto 1159 volte
Il parlamento ucraino, Verkhovna Rada, ha approvato il decreto del presidente Poroshenko con cui si decide la mobilitazione di forze militari per il 2015. Seguendo la decisione assunta nel dicembre 2014 del Consiglio Nazionale di Difesa e Sicurezza, vi saranno tre fasi di mobilitazione: 50mila uomini sono già stati mobilitati nei primi giorni di gennaio. Altre due fasi seguiranno in aprile e giugno, per un totale di 104mila uomini, secondo quanto affermato dal ministro della difesa ucraino, Stepan Poltorak l'8 gennaio scorso.
Il fatto che nuove operazioni militari siano state riprese dalle forze armate ucraine per riconquistare l'aeroporto di Donetsk in queste ore, insieme alla notizia di questa nuova consistente mobilitazione, rendono il conflitto nell'Ucraina orientale uno dei più preoccupanti elementi di tensione in Europa.
Articolo