Versione stampabile Pagina stampabile

Arcevia: Presentazione pubblica progetti Leonardo da Vinci sulla sostenibilitÓ

di Redazione 07 Settembre 2015         Letto 1064 volte
Il prossimo 30 settembre 2015, presso la Cooperativa La Terra e il Cielo, a Piticchio di Arcevia (AN), alle ore 17:30, due enti di formazione da tempo operanti nel settore dell'economia sostenibile e dell'agricoltura biologica, il nostro Centro Libero Analisi e Ricerca (CLAR) e Associazione Terre dell'Adriatico - Adrialand, entrambi con sede operativa a Senigallia, presenteranno i risultati finali di due prestigiosi progetti Leonardo da Vinci, Trasferimento di Innovazione, che sono stati sviluppati nel corso di due anni e che sono ora attivi nella piattaforma di formazione a distanza Libera Formazione.

Il CLAR ha realizzato, in un partenariato internazionale che comprende strutture di Germania, Austria, Slovenia, Repubblica Ceca, Bulgaria e Regno Unito, la versione italiana di un corso di formazione a distanza "Sviluppo e trasferimento di un corso di formazione per la sostenibilità nella cucina professionale" (acronimo SusCooks), su piattaforma e-learning Moodle, rivolto ai cuochi per approfondire i principi, i criteri e le tecniche della Cucina Sostenibile.
Il corso è composto da 5 moduli (Informazioni Generali, Pianificazione, Approvvigionamento, Preparazione, Comunicazione e Marketing) ognuno composto da tre unità didattiche, per un totale di 15 unità didattiche, ognuna delle quali include una lezione, una verifica e molti altri materiali, adattati al contesto italiano. Il corso è frequentabile presentando domanda di iscrizione a segreteria@clar.it o rivolgendosi alla sede del Clar o al suo sito web www.clar.it.

L'Associazione Terre dell'Adriatico - ADRIALAND, anch'essa nell'ambito di un ampio partenariato che comprende Austria, Germania, Repubblica Ceca e Bulgaria, ha sviluppato il progetto "Formazione professionale nella vendita al dettaglio di prodotti biologici secondo il sistema di qualità EcoQualify" (Acronimo: ECVET-ECOQUALIFY), applicando i criteri di strutturazione dei percorsi di formazione previsti dall'European Qualification Framework (EQF) ed il sistema di riconoscimento delle competenze e dei crediti formativi ECVET.
Inoltre l'Associazione ha sviluppato, nello stesso progetto, una Comunità di Pratica per gli operatori della vendita dei Prodotti da Agricoltura Biologica e più in generale per tutti gli operatori biologici: si tratta di una piattaforma on line nella quale sono attive numerose funzionalità di scambio di informazioni, documenti e dati (forum, wiki, glossario, bibliografia, chat) con tutti gli operatori iscritti.
Si tratta di uno strumento completamente gratuito al quale è possibile aderire scrivendo alla segreteria dell'Associazione: segreteria@adrialand.it e consultando il sito web www.adrialand.it.

All'evento interverranno il responsabile dei due progetti Leonardo da Vinci e altri esperti del settore, tra cui il presidente della Cooperativa Terra e Cielo, Bruno Sebastianelli, il presidente nazionale di Anabio, Federico Marchini, il prof. Hermann Graziano dell'Università di Urbino.

L'evento è aperto a tutti i cittadini e includerà un dibattito sui contenuti proposti.

Articolo