Home | Focus Estero | I più Letti | Divulgazione | Saggi della Montagna | Documenti | Economia | ComunicArte | Encyclopedie | Conferenze |

 Divulgazione   
Italia ed Europa, un destino comune
Dal Pacifico al Medio Oriente, gli effetti dell'affermarsi della Cina
La dottrina nucleare americana tra Washington e Hollywood
Archivio


 Documenti   
Discorso di Bashar Assad all\'Assemblea del Popolo, Damasco 30 marzo 2011
Dossier: Crimini in Vaticano
PER UN MONDO SENZA ARMI ATOMICHE: IL PUNTO DI VISTA TEDESCO
Archivio


 ComunicArte   
Una visione di Revolutionary Road di Sam Mendes
Colori e parole. Kandinsky e Trakl
LEONI PER AGNELLI
Archivio


 Conferenze   
Israele, da Gaza all\'Iran
Lavoro, debito, finanza: Crisi dei mutui e finanza mondiale, cosa ci riserva l'economia?
Quel fenomeno della Goldman Sachs...
Archivio


 I più letti   
Le analisi del sangue: intervista alla dott.ssa Orazietti    (32767)
Quel fenomeno della Goldman Sachs...    (20275)
Padroni dell\'universo e sovranità dei popoli: il caso BlackRock    (18855)
Colori e parole. Kandinsky e Trakl    (15405)
Federico Moccia, Tre metri sopra il cielo, Feltrinelli    (12008)
Archivio




 Elenco Ultima Ora pubblicati
Pubblicato Martedì 0 0000Letto 452 volte   
di .

Leggi l'articolo


Pubblicato Domenica 4 Novembre 2012Letto 718 volte   

4 novembre 1942 - 4 novembre 2012 di Redazione.
Come fu che la scorsa notte, durante l'improvviso attacco di quei carri armati, l'artigliere paracadutista Esposito prese improvvisamente a cantare mentre il pezzo sparava a ritmo accelerato? L'ufficiale che mi raccontò l'episodio non me lo seppe precisare. Fossero i compagni serventi a dirgli «Gennarino, canta», come nelle sere tranquille di luna sul deserto; fosse un suo istintivo impulso d'entusiasmo nello sparare così, in caccia, contro quei bestioni avanzanti nella notte, certo è che, nel ...
Leggi l'articolo


Pubblicato Venerdì 14 Settembre 2012Letto 1012 volte   

Israele e Usa: il Medio Oriente e il Pacifico di Gaetano Colonna.
È molto probabile che nelle prossime settimane la situazione internazionale dia origine ad avvenimenti importanti, non solo per la fiammata anti-americana accesasi nelle ultime ore nel mondo arabo. Mentre l'attenzione dell'opinione pubblica occidentale si concentrava sulla grave crisi economico-finanziaria, infatti, si è prestata minore attenzione ai segnali di un mutamento che si va profilando con sempre maggiore evidenza nelle relazioni internazionali a livello mondiale.
Storicamente, infatti, gli Stati Uniti d'America hanno sempre dovuto bilanciare ...
Leggi l'articolo


Pubblicato Domenica 12 Agosto 2012Letto 1291 volte   

Un “decisore” israeliano: “Non possiamo aspettare un anno per vedere chi ha ragione” di Alfatau.
Un anonimo "decisore" israeliano, accreditato come altissimo funzionario, figura-chiave dell'establishment della sicurezza dello Stato ebraico, ha rilasciato al giornalista del quotidiano Haarezt Ari Shavit, un'intervista che riteniamo esplosiva poiché espressamente manifesta la volontà israeliana di colpire l'Iran prima della primavera del 2013, senza attendere oltre le decisioni Usa.
Il misterioso personaggio, facilmente identificabile per chi abbia seguito le vicende dei protagonisti della sicurezza israeliana, ribadisce dapprima concetti ben noti sul pericolo rappresentato da un ...
Leggi l'articolo


Pubblicato Mercoledì 1 Agosto 2012Letto 915 volte   

La City di Londra: come la finanza mondiale controlla la politica di G. Colonna.
Un gruppo di brillanti giornalisti investigativi inglesi, The Bureau of Investigative Journalism, in un servizio comparso alcuni giorni fa sul loro sito web, ha pubblicato i risultati di un'indagine durata quattro mesi: grazie all'accesso a documenti riservati, hanno potuto ricostruire che la City di Londra, che pochi sanno essere un organismo dotato di completa autonomia politico-amministrativa rispetto al Regno Unito, ha utilizzato ben 800 persone, 129 organizzazioni diverse e speso oltre 93 milioni di ...
Leggi l'articolo


Pubblicato Domenica 15 Luglio 2012Letto 1126 volte   

Chi vuole la fine dell'Italia di G. Colonna.
Nello stesso giorno in cui Moody's apre la campagna estiva 2012 contro l'Italia, appare sul Corriere della Sera "Ispiratevi alle città del Rinascimento", una davvero singolare intervista con tale Marcia Christoff Kurapovna, accreditata dallo stesso giornale come ex giornalista esperta in relazioni internazionali, autrice di un libro sugli Alleati e le origini della Jugoslavia: la stessa che il 12 luglio scorso ha pubblicato un articolo sull'autorevole Wall Street Journal Europe dal titolo "The Case ...
Leggi l'articolo


Pubblicato Domenica 28 Ottobre 2012Letto 785 volte   

Marcia su Roma e oltre di G. Colonna.
Novant'anni sono trascorsi dalla Marcia su Roma, evento che, come si sa, portò il Fascismo al potere in Italia: a volerne discutere davvero nello spirito dei 150 anni della storia unitaria, come dovremmo fare dopo averli tanto celebrati, non possiamo non notare l'attualità, per certi versi singolare, di questo così imbarazzante anniversario.
Nel nostro Paese infatti si respira ovunque un'atmosfera da "fiato sospeso": chi parla con la gente comune, frequenta le aziende, ascolta i ...
Leggi l'articolo


1   2   3   4   5  >  >>   sei alla pag. 1 di 21 pagine

 
 Varie 
Ultimo numero
Arrchivio dei numeri
Archivio Ultima Ora
I nostri links


 
 Saggi della montagna 
Barack Obush
101 storie sull\'Islam
Libertà senza i “liberatori”
Archivio


 
 Economia 
Aristocrazie della speculazione e potere di creare moneta
Padroni dell\'universo e sovranità dei popoli: il caso BlackRock
Il gene del profitto che va modificato
Archivio


 
 Encyclopedie 
LA QUESTIONE ERITREA (1941-1952)
LA SFIDA DELL'AIDS: la risposta politica nel Sudafrica post-apartheid
Riparazioni per le vittime dei conflitti armati internazionali e non
Archivio





E-mail info@clarissa.it